N.332 - Risultati 2005 Assistenza specialistica

Riportiamo i risultati del progetto 2005 con gli interventi operati sui singoli alunni nelle varie scuole della Retealtamurgia
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
 
1° C.D.
MADDALENA M. G.
2
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
       S.A.
 
 
 
RITARDO PSICOMOTORIO E NELLO SVILUPPO
DELLE COMPETENZE NEUROLINGUISTICHE
 
 
 
ASSISTENZA EDUCATIVA
NELLE ORE DI ASSENZA
DELLINS. DI SOSTEGNO
CON INTERVENTI PROGRAMMATI
IN EQUIPE
3 h. DI PRESENZA
GIORNALIERA
IN CLASSE
 
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
AREA COMUNICATIVA. ATTRAVERSO LA MUSICA E
IL DISEGNO, SVILUPPATA LATTIVITA DI PRODUZIONE
DI LINGUAGGIO VERBALE E NON. EVIDENTE MIGLIORAMEN-
TO NELLA RELAZIONALITA.
 
         M.A.
 
 
 
DISTURBO GENERALIZZATO DELLO
SVILUPPO
 
 
 
ASSISTENZA EDUCATIVA
NELLE ORE DI ASSENZA
DELLINS. DI SOSTEGNO
CON INTERVENTI PROGRAMMATI
IN EQUIPE
3 h. DI PRESENZA
GIORNALIERA
IN CLASSE
 
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MILGIORATA LAUTONOMIA PERSONALE E RELAZIONALE.
ATTRAVERSO ATTIVITA INDIVIDUALI SI E RISCONTRATO
UN NOTEVOLE AUMENTO DI FIDUCIA E STIMA DI SE.
 
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
2° C.D.
ADORANTE C.
1
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
F.P.
 
 DISTURBO GENERALIZZATO
DELLO SVILUPPO (NAS)
 
 
SUPPORTO ALLATTIVITA
DIDATTICA CURRICULARE.
 
 
ATTIVITA DI SUPPORTO ED INTE-
GRAZIONE QUOTIDIANA ALLATTIVITA DIDATTICA.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
LALUNNO HA MOSTRATO EVIDENTI MIGLIORAMENTI
NELLAREA COGNITIVA E RELAZIONALE CON INSEGNANTI
E COMPAGNI DI CLASSE.
 
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
3° C.D.
ARCIULI A.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
S.A.
 
 
GRAVE RITARDO PSICO-MOTORIO
 
 
SUPPORTO E ASSISTENZA
SOPRATTUTTO DURANTE
LASSENZA DELLINS. SOSTEGNO
3 h. A SETTIMANA IN CLASSE
ASSENTE LINS. SOSTEGNO
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
DIMINUITA LA DIPENDENZA DALLA FIGURA ADULTA
NELLATTIVITA DIDATTICA.
S.B.
 
 
GRAVE SVANTAGGIO SOCIO-ECONOMICO CON RITARDO
COGNITIVO
 
SUPPORTO E ASSISTENZA
SOPRATTUTTO DURANTE
LASSENZA DELLINS. SOSTEGNO
6 h. SETTIMANALI
IN COMPRESENZA
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
ACQUISIZIONE DI ABILITA DIDATTICHE ELEMENTARI
(LEGGERE E SCRIVERE BREVI TESTI, CONTARE FINO A 50)
V.F.
 
 
RITARDO COGNITIVO GLOBALE
 
 
SUPPORTO E ASSISTENZA
SOPRATTUTTO DURANTE
LASSENZA DELLINS. SOSTEGNO
3 gg. PER 6 ORE
IN COMPRESENZA
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
SVILUPPO ABILITA SENSO-PERCETTIVE STRUTTURAZIONE
AUTOSTIMA.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
4° C.D.
BUONAMASSA M.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
B.M.
 
 
RITARDO NEUROPSICOLOGICO
 
 
 
CURA DELLAREA AFFETTIVA
RELAZIONALE, CON SPECIFICA
ATTENZIONE NELLAMBITO
NEUROPSICOLOGICO
AFFIANCAMENTO DELLINS.
DI SOSTEGNO NEL CORSO
DELLE ATTIVITA DIDATTICHE
IN CLASSE.
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
PROLUNGATI TEMPI E CAPACITA ATTENTIVE
MIGLIORAMENTI ABILITA COGNITIVE
 
 
Q.A.
 
RITARDO PSICOMOTORIO
 
 
ORGANIZZAZIONE DELLAREA
MOTORIO-PRASSICA (globale e
motricità fine)
ATTIVITA INTEGRATIVA
INDIVIDUALIZZATA E IN
 PALESTRA E AULA SOSTEGNO
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
ACQUISIZIONE SCHEMA CORPOREO
MIGLIORAMENTI NELLA  LETTO-SCRITTURA.
 
S.D.
 
 
RITARDO PSICOMOTORIO
 
INTERVENTO NELLAREA
RELAZIONALE 
 
SOCIALIZZAZIONE
CON GRUPPO CLASSE
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MAGGIORE FIDUCIA IN SE
MAGGIORE INTEGRAZIONE NEL GRUPPO CLASSE.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
5° C.D.
TAFUNI A.
2
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
A.C.
 
EMIPLEGIA DESTRA IN SOGGETTO
DERIVATO CON IDROCEFALO 
CONNATALE
COLLABORAZIONE CON INS.
DI CLASSE PER ACQUISIZIONE
PRASSIE FINI
ATTIVITA INTEGRATIVA AL
PROGRAMMA ED ATTIVITA
EXTRACURRICULARE
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA LA CURA DI SE E LA GESTIONE AUTONOMA
DELLATTREZZATURA DIDATTICA.
 
 
 
G.L.
 
 
GRAVE RITARDO PSICOMOTORIO
IN SOGGETTO CON TETRAPARESI
E CECITA ASSOLUTA
 
 
COLLABORAZIONE CON INS.
DI SOSTEGNO PER ACQUISIZIONE
DI AUTONOMIA ALIMENTARE
E ADATTAMENTO ALLA SCOLA-
RIZZAZIONE.
SUPPORTO ALLALUNNA
AL MOMENTO DEL PRANZO,
DEGLI SPOSTAMENTI NEI
LOCALI DELLA SCUOLA E
NELLATTIVITA DIDATTICA.
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MAGGIORE AUTONOMIA NELLA GESTIONE DEL
QUOTIDIANO (MANGIARE-BERE…) E DELLATTIVITA
LUDICO-DIDATTICA
 
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
6° C.D.
CORNACCHIA B.
5
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
L.A.
 
ESITI DI MICROCRANIA CON SINTOMI
CLINICI DISFUNZIONALI MOTORI
E NEUROLINGUISTICI.
ATTIVITA INDIVIDUALIZZATE
MIRATE ALLO SVILUPPO MOTO-
RIO/PRASSICO.
ATTIVITA CON PASTA DI
SALE E ATTIVITA MOTORIA
IN PALESTRA, MUSICA
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MAGGIORE AUTONOMIA NELLA GESTIONE DEL QUOTIDIA-
NO (MANGIARE, VESTIRSI..) E NELLA COMUNICAZIONE
 
 
T.G.
 
SOGGETTO CON ENCEFALOPATIA
EPILETTICA
 
ATTIVITA DI ASCOLTO PER IL
RICONOSCIMENTO DEI SUONI DIVERSI,
ATTIVITA MOTORIO-PRASSICO-MA-
NUALI.
ATTIVITA DI ASCOLTO. ATTIVITA
MOTORIA  IN PALESTRA
 
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
PICCOLI MIGLIORAMENTI NELLA CURA DEL SE
(LAVARE VISO E MANI NON SUL PASSEGGINO MA IN
POSIZIONE ERETTA)
 
 
 
F.A.
 
RITARDO MENTALE GRAVE ED
ENCEFALOPATIA EPILETTICA.
 
INTERVENTO DI SUPPORTO IN
ATTIVITA MANUALI E
ARTISTICHE
ATTIVITA MANUALI (UTILIZZO
 DI FARINA GIALLA E ARGILLA)
E EDUCAZIONE ALLASCOLTO
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIOVIMENTI PIU ARMONICI E APPROPRIATI AL
CONTESTO.
 
L.V.
 
RITARDO PSICOMOTORIO IN SOGGETTO
AFFETTO DA TETRAPARESI SPASTICA
 
ATTIVITA EDUCATIVO-DIDATTICHE
PREVALENTEMENTE DI TIPO
MANUALE
ATTIVITA CREATIVE E
MANUALI
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA LA CUA DI SE E LA PERCEZIONE
 DEL SE CORPOREO.
 
P.F.P.
 
SINDROME PLURIMALFORMATIVA
CONGENITA
 
ATTIVITA DI SOSTEGNO IN CLASSE
MERIDIANA E ANTIMERIDIANA
 
ATTIVITA CREATIVE E
MANUALI
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA LA CUA DI SE E LA PERCEZIONE
DEL SE CORPOREO.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
 SERENA
LABARILE C.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
Q.V.
 
 
IRREQUIETEZZA PSICOMOTORIA, MEMORIA
DEFICITARIA, ATTENZIONE LABILE
 
 
INTEGRAZIONE DELLE ORE DI
SOSTEGNO PREVISTE, PER UNA PIU
COSTANTE PARTECIPAZIONE
ALLE ATTIVITA DIDATTICHE.
UTILIZZO DEL PC PER
ATTIVITA INTEGRATIVE CURRI-
CULARI ED EXTRACURRICULARI.
SUPPORTO IN AULA
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIRATE LE CAPACITA ATTENTIVE, COGNITIVE,
DI RELAZIONE.
 
 
G.A.
 
 
RITARDO MENTALE DI GRADO LIEVE
 
 
 
INTEGRAZIONE DELLE ORE DI
SOSTEGNO PREVISTE, PER UNA PIU
COSTANTE PARTECIPAZIONE
ALLE ATTIVITA DIDATTICHE.
SUPPORTO E INTEGRAZIONE
ALLE ATTIVITA DIDATTICHE
INDIVIDUALIZZATE.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATO IL RENDIMENTO SCOLASTICO E LA RELAZIONE
CON I COMPAGNI DI CLASSE E CON I DOCENTI.
 
 
A.C.
 
 
DISTURBO NELLAPPRENDIMENTO SCOLASTICO
 
 
 
INTEGRAZIONE DELLE ORE DI
SOSTEGNO PREVISTE, PER UNA PIU
COSTANTE PARTECIPAZIONE
ALLE ATTIVITA DIDATTICHE.
UTILIZZO DEL PC PER
ATTIVITA INTEGRATIVE CURRI-
CULARI ED EXTRACURRICULARI.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATE LE CAPACITA ATTENTIVE
E RELAZIONALI.
 
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
PACELLI
DEBERNARDIS L.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
L.P.
 
 
RITARDO COGNITIVO E DEL LINGUAGGIO, IMPACCIO
MOTORIO
 
ASSISTENZA SPECIALISTICA PER
ACQUISIZIONE DELLAUTONOMIA
PERSONALE IN AULA SOSTEGNO E
SERVIZI IGIENICI
ATTIVITA LUDICA/DIDATTICA
FINALIZZATA ALLACQUISI-
ZIONE DI ALCUNE
ABILITA DI BASE.
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
SUPERATA LA PAURA DI SPAZI E TEMPI NUOVI.
RICONOSCIMENTO DEL SE CORPOREO.
 
 
C.A.
 
 
GRAVE TETRAPARESI SPASTICA POST
ENCEFALITICA IN SOGGETTO CON RITARDO
PSICOMOTORIO
 
ASSISTENZA SPECIALISTICA PER
ACQUISIZIONE DELLAUTONOMIA
PERSONALE IN AULA SOSTEGNO E
SERVIZI IGIENICI
ATTIVITA MUSICALE IN
AULA SOSTEGNO E
IN ASSENZA DELLINS. DI
SOSTEGNO.
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA CAPACITA ATTENTIVA E RELAZIONALE.
 
 
 
M.A.
 
 
DIAPARESI SPASTICA IN SOGGETTO CON CEREBROPATIA
PERINATALE
 
 
ASSISTENZA SPECIALISTICA PER
ACQUISIZIONE DELLAUTONOMIA
PERSONALE IN AULA SOSTEGNO E
SERVIZI IGIENICI
ATTIVITA INTEGRATIVA
ALLE ATTIVITA DA
PROGRAMMAZIONE.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
ARRICCHIMENTO GRAFO/LESSICALE.
AUMENTO DELLINTERESSE PER LE ATTIVITA
DIDATTICHE.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
 P. PIO
CALIA T.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
C.G.
 
 
TETRAPARESI SPASTICA CON INSUFFICIENZA MENTALE
 
 
 
ATTIVITA DI SOCIALIZZAZIONE
 
 
 
LA PROLUNGATA ASSENZA
DELLALUNNO NON HA PERMESSO
IL REALIZZARSI DI
ALCUNA ATTIVITA
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
INTERVENTO NON EFFETTUATO
 
 
 
G.S.
 
 
RITARDO PSICOMOTORIO CON DIFFICOLTA DI APPRENDI-
MENTO, PROBLEMI DI LINGUAGGIO  COMPORTAMENTALI.
 
 
ATTIVITA DI SOCIALIZZAZIONE
 
 
 
USO DEL PC
A SUPPORTO DELLE
ATTIVITA DIDATTICHE
PROGRAMMATE
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MAGGIORE PADRONANZA DELLA LINGUA
ITALIANA (LETTURA FRASE INTERA)
 
 
L.D.
 
GRAVE RITARDO PSICOMOTORIO, COGNITIVO E
DEL LINGUAGGIO
 
ATTIVITA DI SOCIALIZZAZIONE
 
 
ATTIVITA INTEGRATIVE
CON UTILIZZO DELLA
MUSICA E DEL PC
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA LA CURA DI SE E LA
PERCEZIONE DEL SE CORPOREO.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
 
 MERCADANTE
MADDALENA M. G.
2
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
C.S.S.
 
GRAVE PARAPARESI FLACCIDA CON SEGNI DI DANNO
MOTORIO DI TIPO PIRAMIDALE E MIELOMENINFOCELE.
RITARDO COGNITIVO GLOBALE, IMMATURITA
ASSISTENZA DALLE 8,30 ALLE 13,30
PER SEI GIORNI SETTIMANALI
 
RECUPERO LEZIONI AL BISOGNO
EFFETTUATI NELLAULA SOST.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
LASSITENTE NON SEGNALA MIGLIORAMENTI A CAUSA DELLA
DISCONTINUITA DEL LAVORO SVOLTO.
 
D.F.
 
EMOTIVO-AFFETTIVA IN SOGGETTO AFFETTO DA DISTOFIA
MUSCOLARE PROGRESSIVA
 
ASSISTENZA DALLE 8,30 ALLE 13,30
PER SEI GIORNI SETTIMANALI
 
RECUPERO LEZIONI AL BISOGNO
EFFETTUATI NELLAULA SOST.
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
LASSITENTE NON SEGNALA MIGLIORAMENTI A CAUSA DELLA
DISCONTINUITA DEL LAVORO SVOLTO.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
 FIORE
LATERZA T.
3
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
G.P.
 
 
RITARDO MENTALE GRAVE IN TETRAPARETICO SPASTICO
 
 
 
ASSITENZA LUNEDI DALLE 10,30
ALLE 11,30. MARTEDI DALLE 8,30
ALLE 9,30. VENERDI DALLE
9,30 ALLE 10,30
LAVORI DI PRE-SCRITTURA
UTILIZZANDO IL PC
E SOFTWARE DIDATTICI
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
OTTIMO LIVELLO DI COMPRENSIONE RECIPROCA
RELAZIONE AFFETTIVA MIGLIORATA.
 
 
F.D.
 
TETRAPARESI SPASTICA ARTI INERIORI E SUPERIORI
 
 
ASSISTENZA GIOVEDI DALLE 8,30
 ALLE 9,30VENERDI DALLE 
11,30 ALLE 12,30
UTILIZZO  DEL
PC E DI SOFTWARE 
INFORMATICI
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
AUMENTO DI INTERESSE E CURIOSITA
NEI CONFRONTI DELLE MATERIE DI STUDIO.
 
C.P.
 
 
IPOACUSIA NEUROSENSORIALE DI GRADO PROFONDO
 
 
 
LUNEDI DALLE
11,30 ALLE 13,30.
MARTEDI DALLE 10,30 ALLE 13,30
GIOVEDI DALLE 8,30 ALLE 13,30.
VISIONE DI FILM
E MATERIALE INTEGRATIVO
ALLATTIVITA DIDATTICA
CURRICULARE
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
LALUNNO HA AFFRONTATO GLI ESAMI DI TERZA MEDIA
CON SERENITA GRAZIE AL LAVORO DI TESINA
REDATTO CON LAIUTO DELLASSISTENTE.
SCUOLA
ASS. EDUCATIVA
N° AL.  ASS.
 
 
IPSIA
CHIRONNA A.
1
ALUNNI
DIAGNOSI
INTERVENTI RICHIESTI
INTERVENTI EFFETTUATI
OBIETTIVI RAGGIUNTI
 
T.C.
 
 
 
 
 
 
RITARDO PSICOPOTORIO IN TETRAPARESI SPASTICA.
 
 
 
 
 
N°2 h. GIORNALIERE
SOSTENERE LALUNNO NELLA
AUTONOMIA PERSONALE
FACILITARE LA COMUNICAZIONE
SOSTENERE LALUNNA NELLE
RELAZIONI CON IL GRUPPO
CLASSE E DOCENTI.
AFFAINCARE E SUPPORTARE
LATTIVITA DIDATTICA
SVOLTA DALLINSEGNANTE
DI SOSTEGNO
 
 
 
MIGLIORAMENTI EVIDENTI NELLALUNNO:
MIGLIORATA LA COMUNICAZIONE ATTRAVERSO
LIDEAZIONE DI UN CODICE COMUNICATIVO
INVENTATO DALLA STESSA ALUNNA
INTEGRAZIONE DELLALUNNA NELLE ATTIVITA
DI CLASSE E NELLE RELAZIONI
CON IL GRUPPO CLASSE.